Il fungo della foresta. Una storia di benessere e difesa per l’organismo.

Uno dei modi più efficaci per prendersi cura e conservare più a lungo il benessere dell’organismo è di certo la scelta di adottare sane ed equilibrate abitudini di vita e di alimentazione, ma è anche quello di riservarsi benefiche attenzioni volte a sostenere le naturali difese. Un eccellente obiettivo quello di conservare la propria vitalità, che già nel passato era considerato di grande valore da molte civiltà, in particolare da quelle orientali.
Con questa premessa in Giappone e in Cina le popolazioni si sono fin dall’antichità avvalse delle doti di un fungo, lo Shiitake. Il suo nome deriva dall’unione di due parole giapponesi: shii, che indica un albero simile alla quercia, e take, fungo; infatti, proprio sui tronchi di questo albero lo Shiitake cresce spontaneo.
Viene anche chiamato “fungo della foresta” ed è il secondo fungo più famoso e utilizzato al mondo: in Cina la sua coltivazione è addirittura antecedente a quella del riso! Una leggenda cinese narra che fu un tagliatore di legna a coltivarlo per primo: volendo verificare se la sua ascia funzionasse correttamente, il boscaiolo la lanciò contro un ceppo d’albero, su cui già cresceva lo Shiitake. Proprio su quel taglio inferto alla pianta, pochi giorni dopo, il fungo cominciò a svilupparsi: in concreto, aveva scoperto il metodo di coltivazione, che anche oggi si mette in pratica, colpendo ripetutamente tronchi di legno, per creare aperture in cui le spore del fungo possano germinare.
Lo Shiitake (Lentinula edodes) è un fungo profumato, molto apprezzato e consumato anche come alimento. In Oriente, secondo le credenze più antiche, è un prezioso rimedio in grado di “corroborare l’energia vitale”. Oggi è molto studiato anche in Occidente, e moderne ricerche scientifiche hanno permesso di evidenziare le utili proprietà di questo fungo e dei suoi estratti, che possono essere utilizzati per coadiuvare le naturali difese immunitarie dell’organismo. Erbamea ha formulato un integratore alimentare a base di estratto secco di fungo Shiitake, titolato nel suo contenuto in polisaccaridi.

Shiitake - Capsule vegetali

24 capsule vegetali in blister
Prezzo al pubblico consigliato 10,00 €

Contiene: estratto secco di sporoforo di fungo Shiitake (Lentinula edodes) titolato al 10% in polisaccaridi.
Modo d’uso: assumere 1 capsula 2 volte al giorno, al mattino e nel pomeriggio.

Ingredienti caratterizzanti Valori medi per dose giornaliera consigliata pari a 2 capsule
Shiitake (Lentinula edodes) sporoforo estr. secco (titolato al 10% in polisaccaridi)
Apporto di polisaccaridi
600 mg

60 mg


Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.

IL CATALOGO ERBAMEA. SFOGLIALO ON-LINE RICHIEDILO IN ERBORISTERIA

ERBAMEA Srl
Via L. Gonzaga 12/A - 06016 Selci Lama di San Giustino (PG)
Tel 075.86.10.51 - Fax 075.86.10.5232

© 2018 - Erbamea s.r.l. - P.IVA 02710860541 - REA: PG-235851